front end

Affinché le aziende attraggano e mantengano i consumatori, i siti e i software applicativi devono essere utili, reattivi e attraenti. Sia che lavoriate come front end di una grande azienda o di una piccola impresa, avrete bisogno di un sito (e/o di un programma software) che funzioni in modo efficiente, che sia piacevole alla vista e che sia facile da navigare.

Gli utenti avranno un’esperienza più interessante e interattiva con un sito web o un’applicazione software di alta qualità. Per fare questo avrete bisogno dell’assistenza di web designer front-end qualificati. E avrete bisogno di eccellenti sviluppatori front-end per creare siti web e applicazioni di alta qualità.

Le applicazioni front-end sono una vetrina per il tuo marchio, secondo DevsData, e una delle principali interazioni tra un’azienda e i clienti. Qualsiasi lavoro di front-end e web design deve essere veloce, sicuro e in grado di gestire connessioni internet di bassa qualità e una varietà di risoluzioni dello schermo. Deve anche essere semplice da usare.

Di conseguenza, è fondamentale che tu scelga la giusta competenza per il tuo progetto di sviluppo web. Ma da dove si comincia la ricerca e come si procede?

Qual è il ruolo di uno sviluppatore front-end?

La funzione degl sviluppatori front-end si è sviluppata nel tempo, proprio come l’industria, ma al suo livello più elementare, sono le persone che mettono insieme i regni dell’innovazione e dell’ingegneria per costruire progetti per applicazioni mobili e online. Lo sviluppo backend è confezionato in modo da renderlo attraente, intuitivo e reattivo per gli utenti finali. Convertono i file di web design front-end in HTML, CSS o script JavaScript, che sono i tre componenti essenziali dello sviluppo front-end.

Uno sviluppatore front-end è la persona che lavora sul front-end di un sito web, che include tutto ciò che gli utenti visualizzano, cliccano o si impegnano (inserimento e recupero delle informazioni, cioè i moduli). Il lavoro degli sviluppatori front-end si concentra sull’esperienza del cliente, assicurandosi che il front-end sia privo di difetti ed errori, e che il layout sia compatibile con una varietà di sistemi e browser.

Come puoi sapere se qualcuno è un eccellente sviluppatore front-end?

Uno sviluppatore front-end leader è qualcuno che funziona (e migliora) nel settore da qualche anno e ha una solida storia di programmazione, test, integrazione, così come grafica e design UI/UX.

Con questo in mente, ecco alcuni fattori da considerare durante la ricerca di ingegneri front-end freelance che saranno una buona partita non solo per il vostro progetto, ma anche per il vostro team o organizzazione.

Talenti “linguistici” che non sono secondi a nessuno

HTML, CSS e JavaScript sono le tre abilità essenziali che gli sviluppatori front-end devono afferrare. Questi sono i linguaggi di markup più fondamentali e importanti.

JavaScript, in particolare, con cui un candidato front-end dev dovrebbe avere familiarità poiché è richiesto per fornire un’interazione dinamica all’utente. JavaScript è un linguaggio di programmazione front-end che differisce da HTML e CSS in quanto si concentra sullo sviluppo front-end. Gli sviluppatori front-end freelance che sono fluenti in questi talenti possono dare un contributo significativo a un progetto o azienda, in particolare quando si tratta di progettare una forte esperienza utente e un’interfaccia.

Ha un talento per la ricerca dei problemi e la loro risoluzione.

Gli ingegneri front-end di alto livello non possono sopportare la mediocrità; un’applicazione deve essere eccezionale, non semplicemente “abbastanza buona”. Di conseguenza, lavoreranno continuamente per migliorare la qualità dell’applicazione affrontando i bug, conducendo test manuali e di sistema, e controllando le connessioni back-end per assicurarsi che stiano eseguendo le funzioni front-end in modo appropriato.

Anche se non ci sono difetti o guasti, gli ingegneri front-end si sforzeranno di migliorare l’applicazione web su base regolare.

Comprende il significato di UI/UX

Un programmatore e sviluppatore front-end professionale sarà importante non solo per il funzionamento dell’app, ma anche per l’interfaccia grafica (UI) e la user experience (UX). Possono creare una bella UI usando HTML/CSS/JavaScript mantenendo lo scopo primario in mente: far adorare agli utenti finali il prodotto di un’azienda attraverso l’esperienza.

UI & UX è uno sforzo congiunto tra diversi specialisti dello sviluppo web, non solo ingegneri front-end. Tuttavia, poiché sarebbe difficile partecipare a un team senza capire cosa stanno facendo gli altri individui, è consigliabile che gli ingegneri front-end freelance abbiano esperienza in questo.

Sono presenti anche talenti “morbidi”.

Non è necessario discutere l’importanza delle qualità personali nella programmazione. Le interviste regolari e i documenti dovrebbero dire molto sul background degli sviluppatori front-end freelancer, gli anni di esperienza, e se sono abili, motivati e hanno l’atteggiamento corretto e la devozione per un progetto. Tuttavia, ci sono altre cose da controllare che non sono sempre visibili sulla carta.

Orientato ai dettagli

Un buon sviluppatore front-end freelance può vedere il quadro generale mentre presta attenzione ai punti più fini di un progetto. Possono concentrarsi sui molti aspetti del progetto ma anche su come vengono eseguiti se prestano molta attenzione ai dettagli.

Le complessità e le specificità di un lavoro non saranno un problema per loro; coloro che saranno in grado di stare in cima a tutto.

Studente che non smette mai di imparare

Il mondo del front-end e dello sviluppo web non è mai fermo. Ci sono sempre nuove tecnologie da imparare e studiare, così come aggiornamenti e metodi. Anche se non è essenziale per il loro lavoro, i buoni programmatori front-end continueranno a migliorare ed espandere le loro abilità come passatempo. In uno sviluppatore front-end, cercate qualcuno che sia desideroso di imparare.

Creativo

Poiché il design è un aspetto così importante del lavoro, gli ingegneri front-end di talento devono anche essere creativi. Questo permette loro di muoversi intorno, sopra e sotto gli ostacoli che possono sorgere durante lo sviluppo di un sito web o di un’applicazione. Possono anche usare la creatività per identificare o creare soluzioni; coloro che saprebbero le migliori azioni da intraprendere per affrontare un problema. Cercate uno sviluppatore web di talento che possa pensare fuori dagli schemi per andare in giro, attraverso e sotto qualsiasi problema che si presenti, assicurando un sito web senza problemi. Gli sviluppatori front-end non dovrebbero solo essere in grado di individuare o progettare risposte, ma anche sapere quale percorso seguire quando si affronta un problema.

Un altro componente importante nel determinare se un candidato per la posizione di front developer è un buon partito è fare le domande giuste. Dovrebbe essere in grado di decifrare parole tecniche difficili, discutere ed esprimere idee in modo chiaro e conciso, avere conoscenze e talenti rilevanti e condividere la vostra visione e i vostri obiettivi.

I programmatori front-end devono essere esperti nelle seguenti tecnologie.

I siti web che mostrano i browser utilizzano un certo numero di linguaggi di programmazione. Il numero di framework sta crescendo, ma in conclusione, il browser ottiene un software che può capire senza ambiguità – e non ci sono molte variabili.

HTML, CSS e JavaScript sono i mattoni di Internet. Anche se i primi due sono sempre presenti, il terzo è stato a lungo visto come “un’aggiunta per animare i componenti”. Questo fino alla creazione dell’ambiente runtime Node.js, che ha promosso JavaScript e gli ha dato nuovi usi.

HTML

Il formato della pagina da mostrare al browser è definito dall’HTML. Esso specifica la posizione dell’elemento della pagina nell’albero. La struttura ha un impatto sull’aspetto, e il suo obiettivo è di mettere i pezzi in un ordine logico e significativo. Questo sistema HTML è composto da tag con nomi che corrispondono alle loro funzioni.

È una buona idea costruirlo in modo che i tag possano essere interpretati come una specifica dell’elemento all’interno – questo è noto come codice HTML semantico.

CSS

I CSS non sono altro che un foglio di stile che permette di personalizzare l’aspetto della struttura di un documento aggiungendo colori e altri elementi. Permette di alterare caratteri, colori e dimensioni. Permette anche di descrivere il comportamento visivo di un componente quando il puntatore del mouse trackball è diretto verso di esso o il componente è stato spinto prima, oltre ai cambiamenti. Potete animare gli elementi con l’aiuto dei CSS.

JavaScript

Con il JavaScript precedentemente descritto e le due tecnologie indicate sopra, è possibile aggiungere la funzionalità che controlla la pagina web. Dalla manipolazione di base della struttura del documento a complicate applicazioni che conducono azioni dalla parte dell’utente, JavaScript è stato rapidamente uno dei sistemi più popolari sul mercato.

Trasferire l’esecuzione della logica all’utente e, nel caso dei siti, a un browser internet, riduce il carico di lavoro del server, semplificando anche la competenza dei singoli pezzi del sistema. Solo le caratteristiche di un browser internet, che sono abbastanza forti, limitano JavaScript.

Controlleremo la geolocalizzazione dell’utente e lo stato di alimentazione del suo dispositivo su un telefono cellulare, e su un desktop, eseguiremo una tecnologia VR alimentata da una scheda grafica progettata. Ogni anno, i browser web forniscono sempre più funzioni, quindi non ci sarà presto nessun compito che non possa essere risolto in JavaScript – se non lo è già!

Frameworks per lo sviluppo front-end

Angular

Google l’ha rilasciato e la comunità l’ha successivamente sviluppato. Si tratta di un metodo completo in cui il design del framework offre tutti i componenti necessari per creare un’applicazione front-end completa e funzionante.

In contrasto con React, dove lo sviluppatore deve progettare le basi dell’applicazione, i programmatori front-end imparano a sfruttare le basi disponibili in modo appropriato mentre studiano Angular. Ci sono soluzioni collaudate per la gestione dello stato dell’applicazione, il routing dello schermo e la gestione dei moduli tra le basi fornite.

Il modello MVC, o suddivisione in Model-View-Component, è la principale tecnica illustrata. Le metodologie impiegate da Angular si sono sviluppate man mano che la comunità che lo usa cresceva, ed è diventato sempre più sofisticato di parte in parte, al punto che ora può essere definito un framework frontend professionale.

TypeScript è il linguaggio preferito per programmare in Angular. È una sintassi che aggiunge la tipizzazione e una serie di caratteristiche utili che mancano a JavaScript. A causa del tipo, il codice eseguibile in TypeScript è facile da testare.

React.js

È come la risposta di Facebook ad Angular, ma con capacità completamente diverse. A differenza del rivale, qui viene fornito il nucleo, che è il framework per gestire le viste. E il programmatore o lo sviluppatore front-end deve creare un’applicazione web da questa base modesta (rispetto a ciò che Angular fornisce), quindi React non è una buona soluzione per costruire un’applicazione SPA completa.

In ogni caso, è ideale per creare interfacce web front-end ancora più complicate di Angular. Perché affidare i restanti fondamenti dell’architettura dell’applicazione al programmatore non implica che tali soluzioni siano intrinsecamente cattive. La sintassi di React è semplice e i componenti sono minimi.

Facebook ha anche rilasciato React Native, un framework per lo sviluppo di applicazioni mobili. Questo è stato un passo intelligente poiché permette agli sviluppatori web e ai programmatori front-end che possono codificare in React di scrivere anche in React Native e viceversa. Questo implica che il team web può aiutare il team mobile se necessario, e viceversa. Questa fusione della tecnica e dell’interfaccia di React riduce un sacco di tempo e di sforzi!

Vue.js

Il più recente dei tre, fondato da un ex dipendente di Google che sta adattando le idee di altre persone alla sua maniera. Nonostante l’assenza di una grande azienda a sostenerlo, ha una comunità considerevole che è investita nella sua crescita. Alibaba, per esempio, ne fa uso.

Si caratterizza come un framework completamente funzionante per le app SPA, con un approccio architettonico simile ad Angular. Prende in prestito l’approccio di React alla composizione dei componenti e l’approccio di Angular alla costruzione dei componenti. Come risultato, Vue è un concorrente flessibile per lo sviluppo front-end.

Il design reattivo è fondamentale.

La percentuale di computer nelle cifre dei dispositivi usati dai netizen è diminuita dall’inizio dell’era degli smartphone. Ottenere i dati di cui abbiamo bisogno tramite uno smartphone è semplicemente più comodo e veloce. Tutto è accessibile in pochi secondi, anche se in un formato molto pratico.

I computer possono essere rimasti indietro rispetto alle rivoluzioni, ma la loro quota di mercato è così grande che è impossibile dire che gli individui non li utilizzano. Gli sviluppatori front-end freelance devono prendere in considerazione tutti i gadget disponibili, compresi tablet, TV e forse anche smartwatch, quando si tratta di reattività, o di modificare il sito web in modo che il suo design sia mostrato in modo appropriato su qualsiasi dispositivo.

La reattività di un sito web è determinata dal corretto ridimensionamento degli elementi, così come il loro nascondere o cambiare forma, in base alla scala dello spazio libero sullo schermo dell’utente. Lo sviluppatore front-end usa i CSS per modificare gli intervalli di dimensioni e specifica il comportamento di ogni elemento all’interno di questi limiti. Quando il sito web viene visto su un telefono, è preferibile che il contenuto sia leggibile e tutto visualizzabile sullo schermo, e che la dimensione dei pulsanti non nasconda altre parti dell’interfaccia.

Considerate di passare da un browser internet a un sito web in cui la dimensione del testo è paragonabile a quella di una formica vista da in piedi. La grande maggioranza delle persone abbandonerà rapidamente un sito del genere perché è semplicemente inutile. Non dimenticare che l’aspetto più cruciale di ogni progetto è quello di adattare l’interfaccia grafica al pubblico di destinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.